Avvisi

Lorenzo Beccati

Pietra è il mio nome

Genova, 1601. La chiamano la Tunisina. La disprezzano. La temono. Eppure è a lei che i genovesi si rivolgono quando hanno bisogno d'aiuto. Pietra sostiene di essere una rabdomante. In realtà è solo una donna consapevole che il mondo non le perdonerebbe mai il suo straordinario intuito e il suo eccezionale acume. Talenti grazie ai quali riesce a trovare non solo sorgenti d'acqua, ma anche bambini scomparsi e gioielli rubati. E, quando vengono compiuti delitti all'apparenza inspiegabili, persino le autorità cittadine si avvalgono dei suoi servigi.

Puoi trovarci anche su

Contatti

Biblioteca Comunale G. M. Dettori Tempio Pausania

Ex Convento degli Scolopi Piazza del Carmine

Tel: 079 671580

Orario di Apertura

Dal lunedì al venerdì: 8.00 - 14.00; 15.30 - 19.30.

Sabato 10.00 - 13.00 (solo prestito e restituzione libri)